Sotterfugi

Mi è tornato in mente un episodio accaduto qualche anno fa. Copisteria in zona universitaria. Suona il telefono.

Io: “pronto copisteria xy, come posso aiutarla?”

cl: “buongiorno, sono xxx ho portato la tesi a stampare da voi e dovrei venire a ritirarla nel

pomeriggio. Volevo avvisare che ho trovato diversi errori e in più non ho passato l’ultimo esame e non posso laurearmi questa sessione. Quindi la tesi non mi serve più e non vengo a prenderla”

io: “mi dispiace che sia tutto slittato, ma la tesi è anche già pronta, ti posso volentieri fare un

po’ di sconto”

cl: “ma a me non serve più quindi non la voglio pagare “

io: “capisco, ma il lavoro è stato fatto, e nel modo in cui tu lo hai richiesto, quindi il conto va saldato..”


cl: “no no. Non mi serve”

io: “guarda, nessun problema. per agevolare il tutto la consegniamo noi al relatore, sono sicura che sarà felice di anticipare la spesa, poi ti regolerai con lui”

cl: “tra 10 minuti sono da voi”