Semplicemente il suo lavoro


In un gruppo dedicato agli anni 80 si parlava dei tempi in cui nei negozi eri sempre servito personalmente dal commesso, a differenza di oggi dove il cliente, specie nelle grandi catene, può girare per il negozio, provare i capi e fare da solo.


Puntualmente sono spuntati i soliti geni: “Non è vero! Ancora oggi ci sono negozi in cui il commesso ti vola addosso appena entri.. sembrano degli avvoltoi che si avventano sulle carogne”

E giù tutto un coro di: che odio, insopportabili, peggio delle zecche, mosche cavalline…eccetera.


È incredibile: non ci arrivano proprio a capire che un commesso segue semplicemente le indicazioni dei propri responsabili…e che sicuramente non è la sua massima aspirazione di vita “piombare sul cliente”…

Fa semplicemente il suo lavoro e questo andrebbe sempre ricordato (e rispettato), invece di usare certi termini nei loro confronti.

Una volta di più avete tutta la mia solidarietà.