Questione di Priorità

Aspettate volevo raccontarvi questa:

Ieri. Stavo facendo pagare un signore alla cassa, quando mi si avvicina un ragazzo che dice:" devo raggiungere dei miei amici, sono al tavolo lì infondo." Finisco di fare pagare il cliente alla cassa, neanche il tempo di girarmi e una ragazza dalla tavolata che mi era stata indicata si fionda tra le braccia del ragazzo e cominciano a limonare, incuranti del fatto che avrebbero dovuto indossare la mascherina, non essendo seduti al tavolo, e non curanti del fatto che a pochi centimetri da loro c'ero io, con il termometro che ancora dovevo prendere la temperatura al ragazzo. Tossisco. I due si staccano, provo la temperatura al ragazzo e gli do il via libera per andarsi a sedere.. Seh, magari. Pochi secondi dopo averli lasciati, me li ritrovo ciondolanti in mezzo al corridoio di passaggio a limonare, per la seconda volta. Stavolta mi incazzo. Batto una mano sulla spalla al ragazzo, indicando il cartello che cita:"se non si è seduti al tavolo, si prega di indossare la mascherina." Lui imbarazzato, lei prende a ridere e risponde:" Vabbè tanto ormai lo ho già contagiato." Io, con un inguaribile faccia di bronzo replico:" per me potete anche fare il terzo figlio, basta che vi togliate dal passaggio, e che indossiate la mascherina quando non siete seduti al tavolo."


Follow Us on Instagram:

@IlClientenonhaSempreRagione

Seguici su FB

Seguici su Instagram

Iscriviti al Gruppo Privato su FB

©2023 by

Il Cliente non ha Sempre Ragione
 

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon