Problemi di orari

Buongiorno adesso vi racconto una bella storia…

ieri mattina nella mia tipografia è venuta una signora mi ha chiesto una mascherina personalizzata e siccome doveva partire me l’ha chiesta di avere in giornata per accontentare la signora metto la macchina in funzione e gli faccio la mascherina faccio

presente che la signora gli dico di venire alle 7 prima della chiusura a ritirarla alle 6 mando la foto via WhatsApp alla signora che la mascherina è pronta si fanno le sette chiudo il negozio e vado via la signora non è venuta ritirare la mascherina alle 7:30 la signora mi scrive via WhatsApp che sta fuori al negozio.


Per ritirare la mascherina anche le faccio presente che il negozio è chiuso e che io abito lontano dal negozio la signora mi chiede se posso ritornare e aprire il negozio per consegnare la mascherina che tra le tante cose costava cinque euro tenendo presente che per andare al mio negozio e tornare ci vuole tipo un’ora e mezza e poi sei euro di biglietto del treno.


La signora dice di capire e attacca… passa circa mezz’ora mi chiama il figlio chiedendomi se potevo stare la mattina in tipografia un pochino prima così avrebbero ritirato la mascherina a questa domanda rispondo ok alle 8:30 mi troverà al negozio e lui mi risponde che doveva prendere il treno alle sette e quindi gli sarebbe piaciuto che io prima delle sette avrei aperto il negozio.


Con molta calma e tranquillità faccio presente che i negozi aprono alle nove e io volendo arrivare anche prima non sarei mai arrivato alle 6:30 del mattino clienti un po’ amareggiato attacca la telefonata…Forse l’anormale sono io. Ps: la mascherina è rimasta a me e nessuno mi ha pagato…con il nome e disegno personalizzato