Problemi di Comprensione


Impianti di sci due anni fa. Lavoravo in biglietteria.

Mattinata di vento forte (100 e più kmh). Il direttore delle piste decide di chiudere le piste in alto intorno alle 7 di mattina. Troppo pericoloso lasciarle aperte (quelle a metà e quelle alla base erano aperte invece).


Io mi affretto a comunicare la cosa sia sui social, sia sul sito, sia mettendo cartelli grandi come una casa fuori la biglietteria e fuori dal rifugio a metà piste inviandoli via seggiovia.

Siccome era un giorno in settimana e non c'era tanta gente, scendo un attimo al bar a bere un caffè e lascio la biglietteria in mano all'operaio addetto alla seggiovia.

Dopo 10 minuti ritorno e vedo che l'operaio fa delle facce strane e indica un cliente al banco biglietteria. Entro e questo inizia a sbraitare:

"Ho pagato il mattiniero ma le piste in alto sono chiuse!!!!!!! Com'è possibile che non l'abbia saputo!!!!! Sono arrivato a metà e mi hanno bloccato!!! Incompetenti!!!!" (Il biglietto gliel'aveva fatto l'operaio ma ciò non cambia nulla. N.B. il biglietto era RIDOTTO proprio perché non tutte le piste erano agibili)


Io faccio respiri profondi e gli indico il cartello "Signore, abbiamo comunicato la cosa ore fa sia sui social che sul sito ed inoltre ci sono i cartelli"

Lui si allontana qualche metro e chiama penso la moglie "è vero che sei andata sul sito e non c'era scritto che le piste in alto fossero chiuse???" Ritorna da me "Sul sito non c'era scritto!!!!" Io sempre calma ed educata "Signore davvero, ho fatto la comunicazione sul sito prima delle 8, è impossibile quello che dice"

"Non è vero, me l'hanno detto e non c'è scritto!!!!"

Insomma...avanti così per 15 minuti buoni sino a che la mia pazienza inizia a svanire "Signore, purtroppo per lei le comunicazioni sono state fatte in largo anticipo, se lei non è riuscito ad informarsi nel mentre non è una nostra responsabilità! Per tale motivo non posso fare sconti né rimborsi!"


E che p...e! Fosse successo che il vento si fosse alzato in piena giornata con gente che aveva già acquistato lo skipass è un conto...ma poiché è accaduto due ore prima dell'apertura lo sconto ANCHE NO!


La gente non pensa che anche una stazione sciistica ci smena soldi a causa degli agenti atmosferici dei quali non ha potere?? E bast