Piccolo piccolo.

Premetto che avevo già un po'di esperienza quando mi è successa questa cosa.

Ora di sera, locale ancora vuoto e appena assunto (senza formazione).

Entra lui, in zona lo conoscono, cammina con l'aria di chi si crede arrivato, si siede e mi fa

"una patata" credendo che io sappia leggere nel pensiero.

Chiedo gentilmente se le volesse fritte, al forno e in tutta risposta mi ignora e chiede ad altri dove fosse la cameriera che lo serve sempre in quel momento in ferie).


Mi ha fatto sentire piccolo piccolo e da quel momento l'ho odiato.