Per sbaglio!


Io ho il bar in fianco al tabaccaio, in una via di passaggio. Non avete idea di quanti mi entrino ogni giorno convinti di entrare dal tabaccaio. Quelli che mi fanno più ridere son quelli che si incazzano con me, come se mi fossi messa al posto del tabaccaio per fargli dispetto.


L’ultima: “fammi due fotocopie al volo, che son di fretta”

“Buongiorno, guardi che…”

“Sisisisi, bianco e nero. Non farmi perdere tempo!”

E mi porge il foglio


“Senta…”

“Ma lo prendi ‘sto foglio?!?”

“STIA ZITTO UN ATTIMO! Questo è un bar, il tabaccaio è a fianco!”

Sbraita: “Me lo potevi dire subito!”

e se ne va