Non è Banksy!!!


Eccomi qui con un'altra storia nuova nuova! Locale pieno nel fine settimana, arriva la famiglia con padre, Madre e figlio di pochi mesi. Premetto che diamo sempre la tovaglietta coi colori ai bambini per poterci disegnare su, ma a questo in particolare viene la brillante idea di disegnare sul tavolo, con tanto di approvazione dei genitori che lo guardano

divertiti


. Mi avvicino per dire loro che la tovaglietta sta lì per quello, che il tavolo non è un Fabriano A4, che ci vorrà tanto lavoro per togliere il colore a cera dal tavolo di legno e il loro pargolo non è bansky (in una maniera più gentile ovviamente).


Di tutta risposta i suddetti signori ripuliscono alla bell'e meglio con delle salviettine e mi rincorrono per la sala piena solo per dirmi che avevo torto e che i disegni sono andati via dal tavolo (cazzata colossale, ma sorvoliamo).


Il bello è che tutto questo nelle loro menti seguiva un filo logico con un inizio e una fine e mi sembrava brutto ribattere

Ancora non riesco a crederci, potrebbe essere stato solo un brutto incubo