Mr. Simpatia.

Stamattina un signore mi ordina un cornetto a marmellata.

Prendo il cornetto e stavo aspettando con la pinza in mano che mi degnasse di uno sguardo.

- prego, il suo cornetto!


Nessuna risposta, stava rovistando nel portafogli.

Vabbe, mi sono detta, mi vuole pagare, aspetto.

Posa i soldi, li riprende, li posa e li riprende, in tutto ciò io con la mano tesa.


- mi scusi, il cornetto d'asporto?

Tutto infastidito " no ma quale asporto, io me lo devo mangiare!"

Lo prende nervoso poi va fuori e mi ordina il caffè, schiumato con poca schiuma però e zuccherato. Preparo il caffè poi mi chiede "ma è con il dietor?"


Ho risposto no, dato che mi aveva chiesto di zuccherarlo ma non ha specificato... mi fa rifare il caffè, paga e se ne va scazzato.

Quanto mi mancavano ste persone