Mozzarelle al sole...

Mi ricollego ad un post appena letto, per raccontare un episodio successo anni fa.

Era il mio primo lavoro. Alimentari a gestione familiare in un piccolo quartiere abitato per lo più da famiglie e vecchiettini molto carini. Tra tutta questa bontà, spiccava una signora che all'apparenza era molto gentile, ma anche molto furba.


Capitava molto spesso che comprava mozzarelle fresche e le riportava perché rovinate e lo faceva sempre quando c'ero io in turno, ovviamente sempre in giornata. Io ero giovanissima, inesperta e pure bella rincojonita.

Ogni volte la cambiavo, poi chiamavo la titolare ( nonché mia ex suocera) per raccontarle

l'accaduto. Lei si incazzò come una iena col fornitore, accusandolo di portarci le mozzarelle non perfettamente conservate.

Purtroppo partiva sempre in quinta, senza ragionare sul fatto che era effettivamente l'unica che le riportava, gli altri non si erano mai lamentati. Le feci notare questo dettaglio una sera

a cena, così pensò di "tenderle una trappola".

Quando comprò di nuovo ste famose mozzarelle la mia titolare le fece la domanda "Tizia, ma tu, le mozzarelle le metti in acqua se non le mangi subito?" Lei, presa alla sprovvista "ah

perché, devo tenerle in acqua?". Veniamo a scoprire che tutte le volte che le aveva riportate indietro, le aveva lasciate in auto, magari sotto al sole, mentre lei andava a fare i suoi giri.

Non è venuta in negozio per diversi mesi dopo sta cosa.