Menù aziendale


Mercoledì sera al ristorante. Arriva un signore con i suoi due figli chiedendo il menù aziendale. Normalmente la sera non si fa, a meno che tu non abbia un contratto con noi perché lavoratore fuori sede. Conoscendolo gli abbiamo concesso questo favore. Si propone dicendo " io e lui, relativo a un figlio, ci dividiamo un menù e l'altro lo fa da solo completo".

Menù aziendale: primo secondo contorno acqua 1/4 di vino e caffè sono 13euro. No, non pensare di pagare 6,50 euro a testa, sono due coperti. Sono 10euro per uno. Questo menù è forfettario, lo fai più per servizio che per guadagno, soprattutto in un piccolo paese dove non fai grandi numeri. Menù dei tre: 2 primi 1 roastbeef 1 tagliata 2 patate fritte, senza considerare la quantità industriale di pane che si sono mangiati e 1 litro di acqua.

Ho chiesto 45 euro, perché ovviamente la tagliata costa di più e nel menù è specificato, secondo questo signore male. Mi ha dato 38 euro, perché secondo i suoi conti di più non mi doveva. Educatamente gli ho manifestato il mio pensiero sulla sua pochezza. Ceto medio borghese con cellulare ultimo modello e camicia con cifre fatta su misura. Spero non torni mai più