Ma pensarci prima?

Successo stamattina.

Apriamo alle 8,30 (come da orari esposti)

Alle 8,15 stò alzando le serrande, si avvicina una ragazza e mi chiede, chiavetta usb alla mano, di poter stampare una tesina (ha gli esami di prima mattina, ore 8,30).

Le spiego che ci vorranno 10 minuti, accendi pc, stampanti e quant' altro (ci sono vari pc in

negozio, e fino a quando il server generale non aggiorna tutto, il sistema non funziona....tempi tecnici).

Mi ribadisce che ha fretta perchè alle 8,30 deve essere a scuola per l' esame.

Le rispiego (mentre accendo il tutto) che non è mia volontà non stampare, ma che ci sono dei tempi tecnici, e che come da orari, alle 8,30 sono operativo (per quello arrivo un pò prima...per preparare ed accendere tutto).


Se ne và incazzata, imprecando.

Ore 9,20...torna la ragazza accompagnata dal padre, e non rispettando le regole di ingresso (massimo 2 persone) cominciano ad inveire contro di me, (qualche bestemmia è volata)...urlando che l' esame è andato male perchè non aveva la tesina stampata, che per causa mia dovrà ripetere l' anno....che la commissione non ha accettato le scuse del

cartolaio che apre tardi....e che si sarebbero rivolti ad un avvocato per mia inefficienza.

A nulla è valso tentare di spiegare che se l' esame è andato male, poco centra non aver stampato la tesina, che se è andato male forse non era preparata; e che comunque poteva stamparla ieri sera e non sperare i trovare qualcuno aperto all' alba.

che inizio di giornata................