Ma dai?


Siccome in negozio io sono per tutti "la tecnologica", mi dà il telefono e mi chiede di trovarlo. Cerco ovunque, nei file, nei download, su WhatsApp, su immagini, niente.

Provo ad andare sul sito per riscaricarlo ma non sapeva la data della vaccinazione.

Per fortuna abbiamo la farmacia accanto al negozio e la abbiamo mandata a farselo stampare da loro, torna fa il suo trattamento e va a casa.


Dopo svariate ore mi chiama:

"TUU COSA HAI FATTO MI HAI TOLTO INTERNET NON FUNZIONA PIÙ NIENTE"

"Veramente non le ho toccato niente di inerente alla connessione, provi ad tirare giù il menù dall'alto per vedere che la connessione dati sia attiva e anche la WiFi"

"QUI È ATTIVO TUTTO, COSA MI HAI FATTO?? *NEL MODEM* CI SONO TUTTE LE LUCI SPENTE"


"Ah.. beh allora è il suo modem, io non ci posso fare niente...non c'entra niente col telefono"

"PRIMA FUNZIONAVA E ORA NO QUINDI SEI STATA TU AD AGGEGGIARE COL TELEFONO"

"No guardi, si fidi, non c'entra niente... provi a spegnere e riaccendere il modem, vedrà che funziona, altrimenti deve chiamare un tecnico ma le giuro io non c'entro niente "

"Mah, sarà, ora voglio vedere che cosa mi hai combinato"

*CLICK*


*5 MINUTI DOPO*

"Ehm... avevi ragione, ho spento e riacceso ed ha funzionato tutto... scusa eh "

..MA DAI??


..però quando richiamano per scusarsi è la sensazione più bella del mondo, e succede sempre quando sono convinte di avere l'appuntamento un dato giorno, noi diciamo di no, si incazzano, fanno scenate in negozio, tornano a casa e trovano il bigliettino dell'appuntamento con la data giusta