Le do un consiglio...


La cliente mi pone una domanda.

Inizio a rispondere.. mi zittisce parlandomi sopra.

E uno.


La medesima pone un altra domanda.

Io inizio a rispondere.. mi zittisce parlandomi sopra.

E due.


Terza domanda. Terzo tentativo di risposta, mi parla di nuovo sopra.

Alzo il ditino.

"Posso parlá pure io?"

Lei: le do un consiglio, non si parla sopra alle persone, è maleducazione!

"Signora, sono 3 volte che me fa una domanda e che poi mi parla sopra, la maleducata è lei..."


E poi.. come una poesia, la dice, dice la frase regina, quella per cui fate partire a noi addetti la furia omicida:

"Le ricordo che il cliente ha sempre ragione!"

"No, signora, il cliente ha ragione quando è educato, quando non lo è c'ha torto.. come tutti l'altri, arrivederci!"