L'insegnante


ore 7,30 di stamattina alziamo le saracinesche, entriamo (in due) e chiudiamo la porta a chiave. Accendiamo pc, luci, stampanti, fotocopiatrice, ecc. Dobbiamo preparare gli ordini del lunedì e ci prepariamo per il fine mese (contabilità, presenze, chiusure, ecc).

APRIAMO ALLE 8,30....recita il cartello fuori.


ore 7,32...bussano sui vetri (e già qui......girano)

E' un insegnate che....(senza buongiorno, mi scusi, per favore....)...deve stampare da chiavetta usb.

Le facciamo presente che l' orario di apertura è 8,30, ma che se aspetta 5 minuti poichè i pc ed il server sono stati appena accesi, possiamo accontentarla.


La risposta: " le insegnati non possono aspettare...ho bisogno urgente delle stampe"..e se ne và....

avrà capito? dubitiamo.....

ore 11,30 chi chiama la responsabile delle insegnati del plesso scolastico (ns. cliente oltre che per la scuola, anche come privata) e

ci riferisce che la sua collega della mattinata ha scritto alla preside che.....NON HO POTUTO SVOLGERE LA PROVA SCRITTA DELLA CLASSE... PERCHE' LA CARTOLERIA SI E' RIFIUTATA DI FARE LE STAMPE.

Attendiamo la comunicazione della scuola (che non ci sarà, ma se dovesse arrivare....ridiamo)