Io non ho mangiato come gli altri!

Ristorante 2 anni fa.

Faccio il turno serale e a cena avevo una tavolata di circa 15 persone, tutte in coppia e con qualche bambino al seguito. Tutti amici della mia collega che però aveva fatto il turno di pranzo e la sera non ci sarebbe stata.


Precedentemente la collega ed il titolare mi dicono:

"Guarda hanno un menù già stabilito:

Antipasti misti

2 primi

2 secondi

Vassoi di dolci

Caffè

Acqua a volontà


Tot X di vino.

Gli extra (lattine, amari, etc) mettili nel totale finale e poi dividi per coppia. Per i bimbi fai 6€ a testa, sono piccoli e mangiano poco. Ho sentito tutti e sono d'accordo di fare così".

Ok perfetto. La serata va bene, la tavolata prende pochi extra forse una bottiglia di coca Cola, dell'aranciata, zero amari.


Momento cassa:

Arriva uno di questi ed in poche parole non accetta di dividere il totale della cena per coppia (saranno usciti si e no 20€ a testa, quindi nel suo caso erano 40€ totali).

No. Questo s' impunta dicendo che "io non ho mangiato tutti i primi! Poi ho solo bevuto un bicchiere di vino @#%" tutto inc@zzato.


Al che nella mia testa stavo già facendo dei calcoli allucinanti per riuscire ad avere in mano tutto i soldi del totale, cosa alquanto impossibile poiché mica posso sapere cosa hanno o non hanno mangiato tutti.

Vabbè, nulla, faccio il conto come vuole questo e gli uscivano 56€, molto di più rispetto a quanto stabilito glielo comunico e nulla, a lui non interessa e paga (di più ).


Per i restanti commensali e conti ho dovuto faticare non poco per far quadrare tutto e difatti mancavano 10€ che ha dovuto aggiungere il compagno della mia collega che mi guarda e si scusa per il suo "amico"