Ho speranze?

Agenzia di Milano Lambrate, dal nome vagamente francofono ricerca infermieri in libera professione, a partita iva, a scelta per prelievi di sangue o medicazioni a domicilio.

Rispondo, precisando che sono interessato alle medicazioni. Mi dicono di inviare il CV, mi fissano un appuntamento, mi presento come d'abitudine 5-10 minuti prima.


Citofono, mi aprono; entro; non mi danno granché retta; all'orario stabilito una signora mi chiede cosa desidero (mi ero nel frattempo seduto nella sala d'aspetto e sfogliavo dei loro depliants). Glielo dico, lei va a riferire, torna e mi dice di attendere. Mi ricevono in una saletta strana, totalmente ingombra da un tavolo troppo grande a forma di fagiolo; tavolo e sedie

tutte intorno, rendono impossibile muoversi. Mi dicono che è la loro sala-riunioni dove discutono dei casi clinici; mi fanno sedere su una sedia da cui devo alzarmi diverse volte, per far passare chi vuole raggiungere lo schedario, o prendere dei telefonini dai carica-batterie, o posare della modulistica ecc.


Mentre compilo un loro modulo, due selezionatrici (sedicenti una avvocato, l'altra caposala) mi spiegano il lavoro: ci siamo appena espansi da altre regioni del nord-Italia perciò la tua zona sarà Milano; paghiamo, lordi, ogni prelievo 9 euro e ogni medicazione 19; durante il turno di mattina devi fare non meno di dieci prelievi di sangue, tenendo conto che il

laboratorio li ritira non oltre le 11; i nostri pazienti sono abituati a ricevere l'infermiere a casa anche alle 6 del mattino.

"In pratica" dico io "mezz'ora a prelievo; compresa la strada da fare, il traffico, la ricerca del posteggio... oppure, l'attesa del mezzo pubblico... e le medicazioni? Avevo precisato che ero

interessato a quelle..."

La Caposala mi fissa torva, cambia colore ed espressione, alza di un "semitono" la voce: "L'Agenzia ha bisogno per i prelievi, finora li ho sempre fatti io senza problemi andando fino a Pavia se necessario..." mentre dice così esce dalla stanza... resta l'avvocatessa che mi invita a finire la compilazione del modulo...

Che dite, ho speranze?