Game addicted

Centro scommesse.

La clientela per una buona parte è quella che potete immaginarvi, ovviamente non tutti sono così, ma un protagonista di questa magnifica storia sì!

-Cliente con il cestino davanti a sé, aperto e pronto per accogliere le sue bollette perdenti.

+Cliente civile 1


*cliente civile 2 che si rivolge sempre con il Lei

Mare di carta per terra… Piovono schedine su Torino.

+“se hai il cestino davanti, perché non le butti lì?”

-“c***o vuoi vecchio, io faccio quello che voglio, tanto quella (io ) è pagata per pulire”.


*“quindi quando va in banca, butta le cose per terra, perché c’è qualcuno pagato per pulire?”

-“no, in banca mi vedono”

Ah ok.

Preciso che, sì io devo pulire per terra, ma se hai il cestino davanti a te perché buttarle per

terra?

Ce ne sono mille da raccontare di soldi che si rubano, bollette che non pagano, però sono un po’ più “di nicchia”, questa scena mi sembra possa accomunare svariati lavori