Fissati per la dieta...

Questa è per voi..

cliente: prendo la bresaola con misticanza, pomodorini e rucola, posso chiederti una cosa?

Io: certo!

Cliente: mi potresti pesare 50 grammi di pane?

Io: si ok non c’è problema

Le peso il pane e torno..


Io: signorina questo panino pesa 53 grammi va bene?

Cliente: no scusa .. sono fissata non è che mi togli una piccola fetta?

Io: ok, arrivo..

tolgo una fetta e come potete immaginare non sono un asso nel pesare ad occhio 3 grammi

precisi, taglio sottile e mi si toglie un pezzo, quindi la fetta non è venuta precisa.. spero di essermi spiegata.. mancava una micro fetta e un angolino.. lo peso, 49 grammi. Glielo porto e dico che sono 50..

guarda schifata l’angolino mancante e mi dice.. se non avevi voglia di tagliarmi una fetta

potevi dirmelo, così sembra proprio che l’hai morsicato per dispetto

Rimango allibita, mi sono pure sbattuta per pesarle il pane senza scazzarmi o cose simili..

Io: Signorina non mi permetterei mai di fare una cosa del genere.

Cliente: sarà.. ma ora non mi sento di mangiarlo..

io: ok ma lascio lì il cestino..


Le porto la bresaola, tira fuori dalla borsetta il suo pacchettino di grissini integrali, mangia e se ne va senza toccare il pane ne salutare ne niente. Ha proprio appoggiato la posata nel piatto dopo aver mangiato l’ultimo boccone, si è alzata, è andata a pagare ed è uscita senza

salutare o dire qualcosa… come se non esistesse nessuno intorno a lei, al mio “arrivederci” dopo averle dato il resto si è semplicemente girata ed è uscita.

Non smetto mai di stupirmi della stranezza delle persone.