Eh...sono bimbi...

Chi ha ragione, clienti o ristoratore?

Prenoto un ristorante nuovo vicino a casa mia per pranzare con due amiche, siccome eravamo in giro per altri questioni e con noi avevamo i cani chiamo il mercoledì per il sabato, chiedo se ci fosse posto solo all’esterno e se potevano portare i cani.


Mi dice certo sia per i cani sia per l’esterno.

Alle 13.30 ci presentiamo e chiediamo il nostro tavolo, la ragazza ci dice che con i cani era disponibile solo l’Interno perché all’esterno c’era una tavolata numerosa e nello spazio a noi destinato i cani non ci stavano


Va bene siccome io abito vicino, porto i cani a casa e li lasciamo lì tanto sono abituati a stare soli ed assieme per un paio d’ore.

Torno al ristorante e ci troviamo letteralmente sommersi da una tavolata numerosissima ( non so nemmeno se sia ancora valido Il numero massimo al tavolo ma li non c’era) che oltre ad urlare come matti avevano accesi almeno 5 tablet che trasmettevano cartoni e canzoni a tutto volume.


Chiediamo se fosse possibile un tavolo più appartato visto che volevamo solo fare due chiacchiere ma ci dicono no non è possibile se volete sempre dentro.

Durante il pranzo ci saremmo scambiate dieci minuti di discorsi perché era quasi faticoso sovrastare il rumore e oramai eravamo veramente infastidite


Ad un certo punto alla mia amica arriva vicino al piatto e sulla spalla pezzi non ben identificati di cibo, tirati dai bambini che stavano giocando tra di loro.

Scuse dei genitori non pervenuti ma solo “ eh sono bimbi”

Per la seconda volta chiediamo al cameriere di spostarci più in là nella terrazza ( nel mentre

si era liberato un tavolo ma l’avevano già dato ad una coppia) facendo anche presente che ci erano arrivati pezzi del cibo addosso.

Risposta: fuori non posso spostarvi, se volete dentro e purtroppo non possiamo fare da controllori nel locale


Morale della favola: andiamo a pagare e il ristoratore un po’ scocciato ci dice anche :

“ ma avete ordinato i dessert che ormai sono in preparazione non si fa così” e comunque potevate mettervi all’interno se vi davano noia


Fosse per me sarebbe finita lì ma la mia amica gli ha fatto la peggior recensione della sua vita in ogni piattaforma possibile

Ora mi chiedo veramente il ristoratore non può cercare di calmare gli animi nel suo ristorante?