Dottoressa Morosa

Aggiornato il: 7 dic 2020


Ciao a tutti, lavoro al front Office di una multi utility che gestisce contratti di gas, acqua e luce. Oggi ho veramente sputato sangue, questa, tra le tante, merita di essere scritta. Signora sulla quarantina attende, fuori dallo sportello, che apriamo (sono quasi le 8:00 e apriamo alle 8:15). Io passo vicino alla Signora correndo con ombrello, neve in faccia, pavimento ultra mega scivoloso, caffè da asporto, sacchetto con la brioche, portafoglio e badge per timbrare in procinto di cadere. Sto per entrare per miracolo e sento in lontananza “ma a che ora aprite?”... io rispondo mezzo morto con il fiatone “...alle 8:15 signora!”. Faccio per timbrare, quindi ormai sono dentro e sento sempre in lontananza “ma proprio alle 8:15?

Non un po’ prima?”..........io timbro e faccio finta di non aver sentito!!! Arrivano le 8:15... entra la signora... 6 sportelli aperti, da chi capita? Da me! Perché poi il karma giustamente!

Io: buongiorno signora, prego! Cl: buongiorno, avrei bisogno che mi riattivate il gas. Io: ...è stato chiuso signora? Per quale motivo? Cl: ah non per colpa mia di sicuro. Io: (respiro) ha qualche riferimento? Così cerco di capire cosa sia successo...

Cl: guardi, è ancora a nome del precedente intestatario, io le volture le avevo fatte, guardi ho le carte, però si vede che le avete perse, io le avrò mandate via fax o mail ancora nel 2018... Io: 2018 signora? (Nel mentre verifico)

Sempre io: Signora mi perdoni... dal 2018 non avete mai saldato una fattura del gas? Cl: no ovviamente, non mi sono mai arrivate fatture... Io: è beh chiaro abbiamo sicuramente sbagliato noi (ironicamente...pensavo fosse chiaro) Cl: si esatto... d’altronde io lavoro, capisce anche lei, io le carte le avevo mandate (l’ironia non è stata percepita neanche lontanamente) Io: signora le chiedo, documento di identità, codice fiscale, titolo sull’immobile... La signora intanto mi consegna il contratto di compravendita e chiedo...

Io: è lei la signora xxxxx?

Momento di suspance......


Cl: Dottoressa xxxxxx... così iniziamo ad essere chiari

nella mia testa sono passate tutte le peggiori bestemmie, torture fisiche, insulti, coltelli, fucili...


La guardo (inserisco mentalmente il gettone del self control) e le dico: Dottoressa? Faccio un paio di fotocopie, la faccio attendere qualche minuto e risolvo il problema (sorriso 715 denti, occhi dolci da fare schifo)

Vado in ufficio recupero crediti...

Io: queeeeEEEELLLA STRONZAAAAA, hslantislslcucyttteghnxnwinfnnzs e chi più ne ha più ne metta...

Collega recupero crediti: ah ma quella che ha chiesto anche a me se poteva entrare prima delle 8:15? La stessa che ha chiesto ad altre 5 colleghe se poteva entrare prima delle 8:15? Quella che non ha mandato la documentazione per fare la voltura e che ha arretrati dal 2018?

Quella che ha avuto il Gas gratis fino a ieri perché, viva Dio, siamo riusciti finalmente a chiuderlo? Per me può morire!

Io: morto

Tranquilli, la signora...ops... la Dottoressa, ha saldato le fatture e ha di nuovo il suo gas attivato con urgenza!


Follow Us on Instagram:

@IlClientenonhaSempreRagione

Seguici su FB

Seguici su Instagram

Iscriviti al Gruppo Privato su FB

©2023 by

Il Cliente non ha Sempre Ragione
 

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon