Ciò che manca oggi!!


A 15 anni in estate alcuni giorni lavoravo come secondo assistente in una delle riviste di moda più importanti del mondo, mentre i miei amici giocavano con le loro belle cose. Poche ore, dalle 12 alle 16. Finito il turno mi regalavano una borsa Chanel e, se andava bene, una settimana a Parigi. Si parte sempre dal basso ragazzi. Sacrificio e “carboidrati”.

Credo sia ciò che manca oggi.