5 minuti di troppo


Racconto un mio aneddoto riguardo a una cosa simile, ma vissuta da cliente. Eravamo forse ad aprile del 2020, in Svizzera, lockdown. Mi trovo in fila, e visto che c'era tanta fila annunciano che aprono la cassa a fianco. Ci mettiamo in fila, io ero secondo. Avremo aspettato massimo 5 minuti


all'arrivo dell'impiegato, che era in fondo al negozio e stava finendo di sistemare le sue cose. Il tizio davanti a me inizia a sclerare, del tipo "insomma non é il modo, in piena pandemia vi comportate così, ci fatte aspettare" e cose simili. Ha fatto arrivare pure il responsabile della giornate per inveire. Quando é arrivato il mio turno, il signore era a pochi metri da me in

disparte che metteva a posto la spesa del carrello. Visto che c'era la responsabile li vicino e vedevo che il signore guardava cosa succedeva alla cassa io ho chiesto se potevo dire qualcosa pure io alla responsabile. A differenza del signore, io ho solo ringraziato di mettersi a disposizione delle persone. Il signore é sbiancato ed é uscito immediatamente dal negozio

quasi correndo. Senza giudicare nessuno, ma se io, che entro breve iniziavo il turno in ospedale (ero lì a fare la spesa per i miei vicini di casa anziani), dubito che il signore avesse qualcosa di più vitale da non poter aspettare quei 5 minuti.